Tutta mia è la città!

Tutta mia è la città! è il refrain tematico della partecipazione di IndiziTerrestri al Marzo Donna 2010 del Comune di Napoli, con un info-desk selezionato per essere allestito negli spazi del Maschio Angioino, dal 6 all’8 marzo. Lo stand è stato concepito come un hub dal doppio movimento: da un lato presenta all’esterno le attività dell’associazione, dall’altro accoglie all’interno la cittadinanza per shekerare le idee per una “Città Femminile Plurale” coerentemente con i temi della manifestazione.

In particolare, per ogni giornata è stato preparato un focus tematico (primo, secondo e terzo movimento) al fine di coinvolgere i/le partecipanti nella costruzione di una mappatura corale per una città capace di accogliere e prendere le forme, le misure, i linguaggi, i colori di chi la abita in ogni tempo della vita.

– Primo Movimento: La Città Donna. Azione: La mappa in gioco, segna il tuo posto in città!

Mappatura dei luoghi frequentati o esclusi dalla frequentazione quotidiana femminile della città, al fine di far emergere le percezioni d’uso, di esclusione e di inclusione che gli spazi della città generano nelle diverse ore della giornata.

Secondo Movimento: La Città Bambina. Azione: SuperSantòs, spazi liberati per il gioco dei bambini.

Mappatura dei luoghi vissuti dalle giovani generazioni, osservando in particolare le attività di gioco nello spazio pubblico. Il movimento presenta e contribuisce all’articolazione di un ragionamento più ampio e profondo che IndiziTerrestri sviluppa da anni a proposito delle potenzialità ludiche dello spazio pubblico e del calcio di strada a Napoli.

Terzo Movimento: Tutta Mia è la Città! Azione: Proposte per una mobilità sostenibile e sensibile alle differenze: Taxi Rosa.

Immaginazione della fattibilità concreta di una rete di trasporto per una percorrenza della città alla quale ogni soggetto possa avere accesso, differentemente misurata su orari, percorsi e modalità femminili, liberati dal pregiudizio, dai limiti e dalla paura delle interdizioni.

06. March 2010
Categorie: laboratori | Tag: , , , |